Qualificazioni Europei di Calcio 2020

    Tutte le sfide più interessanti dei dieci gironi di qualificazione agli Europei

    euro-2020-qualificazioni-griezman

    Gruppo A – L’Inghilterra adesso prima nel girone grazie alla differenza reti attende la Bulgaria tra le mura di Wembley; la nazionale dei Tre Leoni dopo i successi con Repubblica ceca e Montenegro cerca il tris contro i bulgari che hanno raccolto due punti in quattro gare.

    Gruppo B – La sfida più attesa è senz’ombra di dubbio quella in programma a Belgrado tra Serbia e Portogallo. In un girone dominato dall’Ucraina è già lotta per la seconda piazza; i padroni di casa, adesso a quota 4 punti, ricevono i campioni d’Europa in carica relegati al quarto posto a due lunghezze dai padroni di casa.

    Gruppo C – Oltre a Germania-Olanda scenderanno in campo anche Estonia e Bielorussia, compagini entrambe ferme a 0 punti e ormai quasi fuori dai giochi nonostante manchino ancora molte giornate alla fine della fase a gironi.

    Gruppo D – Occhi puntati sull’Aviva Stadium di Dublino dove l’Irlanda riceve la Svizzera; i padroni di casa sono ora al comando del girone con cinque punti di vantaggio sulla Danimarca e sei sugli elvetici, che sono chiamati all’impresa per non compromettere il cammino verso il primo campionato europeo itinerante.

    Gruppo E – Con l’Ungheria a riposo spicca lo scontro diretto per la vetta tra Slovacchia e Croazia. Le due protagoniste del match in programma a Trnava sono infatti entrambe a tre lunghezze dai magiari che adesso guardano tutti dall’alto; un successo significherebbe quindi l’aggancio in vetta…

    Gruppo F – Nel girone dominato sinora dalla Spagna è proprio il match delle Furie Rosse con la Romania la sfida più interessante; a Bucarest gli iberici proveranno a conquistare il quinto successo in altrettante uscite per allungare sui romeni che occupano ora il secondo posto.

    Gruppo G – La Polonia capolista a punteggio pieno fa visita alla Slovenia; i biancorossi dovranno fare molta attenzione agli sloveni che puntano a fare bottino pieno per non perdere altro terreno nella volata per la qualificazione.

    Gruppo H – Il confronto più atteso è Francia-Albania. I campioni del mondo guidano adesso il girone con nove punti, gli stessi della Turchia e dell’Islanda che inseguono con una peggiore differenza reti. Gli albanesi, invece, sono staccati di tre lunghezze a quota sei punti (conquistati con le vittorie su Moldavia e Andorra)

    Gruppo I – Scozia-Russia in programma a Glasgow è la sfida che promette grande battaglia alle spalle del Belgio capolista a punteggio pieno ed impegnato nella trasferta a San Marino. Un successo permetterebbe agli scozzesi di agganciare gli ospiti adesso secondi alle spalle dei Diavoli Rossi che a Serravalle arrivano da superfavoriti.

    Gruppo J – Nel girone dell’Italia impegnata a Erevan con l’Armenia, le altre due sfide in programma sono Bosnia Erzegovina-Liechtenstein e Finlandia-Grecia, match che non dovrebbero provocare scossoni in classifica.