Europa League, la seconda giornata

    Europa League, la seconda giornata

    Girone A – Seconda uscita casalinga per il Siviglia che al debutto in questa edizione dell’Europa League ha battuto 3-0 il Qarabag e si appresta ad ospitare l’APOEL, a sua volta sconfitto con un rocambolesco 4-3 dal Dudelange; i giallorossi e gli azeri si affronteranno invece in Lussemburgo.

    Girone B – Spicca il derby scandinavo tra Malmö e Copenaghen, i primi sconfitti di misura dalla Dinamo Kiev al debutto, i secondi usciti vincitori dal confronto con il Lugano; proprio gli svizzeri ospiteranno gli ucraini tra le mura del Kybunpark.

    Girone C – L’Europa League è iniziata nel migliore dei modi per il Basilea che dopo il 5-0 al Krasnodar è atteso dal Trabzonspor, battuto di misura dal Getafe nel match di esordio. Saranno gli spagnoli a far visita ai russi che ora occupano l’ultimo posto nel gruppo.

    Girone D – Trasferta norvegese per il PSV che è ospite del Rosenborg; gli olandesi vengono dal 3-2 allo Sporting Lisbona, i padroni di casa dalla sconfitta con il Linz. La sfida a Lisbona tra lo Sporting e gli austriaci completa il quadro del gruppo.

    Girone E – Dimenticato l’amaro debutto in Europa League con il Cluj, la Lazio cerca i primi punti nel match con il Rennes in programma all’Olimpico; i francesi non sono andati oltre l’1-1 con il Celtic, che per questa seconda giornata aspetta i rumeni a Glasgow.

    Girone F – La sfida più interessante è sicuramente lo scontro diretto per il primato tra Arsenal e Standard Liegi, che nei rispettivi esordi hanno avuto la meglio su Eintracht Francoforte e Vitoria Guimarares protagoniste della sfida che andrà in scena in Portogallo.

    Gruppo G – Anche per il Feyenoord il debutto nell’attuale edizione dell’Europa League non è stato dei migliori: gli olandesi sono stati sconfitti dai Rangers e ora si apprestano a ricevere il Porto, che invece ha battuto per 2-1 lo Young Boys. A Berna gli elvetici ospiteranno gli scozzesi.

    Gruppo H – Il Ludogorec capolista che all’esordio ha sconfitto per 5-1 il CSKA Mosca è atteso dagli ungheresi del Ferencvaros, reduci dall’1-1 in casa dell’Espanyol. Gli spagnoli faranno visita ai russi sul terreno dell’Arena CSKA.

    Gruppo I – Interessante il confronto tra Saint-Etienne ed il Wolfsburg adesso in testa alla classifica; i tedeschi hanno battuto per 3-1 l’Oleksandrija che debuttava in Europa League, mentre i transalpini si sono arresi al Gent. Saranno i belgi a far visita agli ucraini in quel di Leopoli.

    Gruppo J –  Trasferta austriaca per la Roma che affronterà il Wolfsberger dopo il poker di reti inflitto all’Istanbul Basaksehir all’esordio; i turchi, invece, dovranno vedersela con il Borussia Monchengladbach sconfitto a sorpresa dagli austriaci tra le mura amiche.

    Gruppo K – La sfida clou mette di fronte Braga e Slovan Bratislava che si contendono il primo posto nel girone; al debutto i lusitani hanno sconfitto di misura il Wolverhampton, gli slovacchi hanno invece avuto la meglio sul Besiktas che per questa seconda giornata riceverà i Wolves.

    Gruppo L – Dopo aver sconfitto l’Astana all’esordio il Manchester United è atteso dagli olandesi dell’AZ Alkmaar, che non sono andati oltre il 2-2 con il Partizan. Per la seconda giornata di Europa League i serbi saranno ospiti dei kazaki che adesso sono relegati all’ultimo posto nel gruppo.