Lazio – Inter, la prima supersfida per lo scudetto

    Lazio – Inter, la prima supersfida per lo scudetto

    La lunga volata per lo scudetto, ormai un affare a tre tra Juventus, Inter e Lazio, si apre ufficialmente domenica sera all’Olimpico quando a scendere in campo saranno i biancocelesti di Simone Inzaghi ed i neroazzurri di Antonio Conte. Lazio e Inter che vengono dalle rispettive vittorie con il Parma e con il Milan, e che adesso sono separate da un solo punto, si ritrovano cinque mesi dopo la sfida di andata al Meazza vinta dalla Beneamata grazie alla rete siglata da Danilo D’Ambrosio.

    Quella di domenica sera tra Lazio e Inter sarà la sfida numero 154 in campionato. Il bilancio delle sfide nella massima serie pende dalla parte dei neroazzurri: 64 le vittorie per quest’ultimi, 36 quelle delle Aquile, 53 i pareggi. Sono 244 le reti siglate dall’Inter, 169 quelle messe a segno dalla Lazio. La prima sfida in Serie A risale alla stagione 1929/1930 e terminò 1-1, mentre il match di ritorno vide i neroazzurri imporsi per 4-2. La prima vittoria della Lazio, invece, arrivò l’anno seguente nella sfida di andata dell’edizione 1930/1931.

    La storia dei confronti tra Lazio e Inter è costellata di risultati eclatanti come l’8-1 che la Beneamata inflisse ai rivali nel campionato 1933/1934 o come il 7-0 che sempre i neroazzurri rifilarono alle Aquile nella stagione 1960/1961. Nell’edizione 1998/1999 del campionato fu invece la Lazio a espugnare il Meazza con un incredibile 5-3. Ma la data più significativa rimane il 5 maggio del 2002 quando i biancocelesti di Alberto Zaccheroni, nell’ultima giornata di campionato, sconfissero 4-2 gli ospiti guidati da Hector Cuper consegnando il titolo nelle mani della Juventus. Da non dimenticare anche la finale di Europa League giocata il 6 maggio del 1998 al Parco dei Principi a Parigi, in quella occasione fu l’Inter ad alzare la coppa battendo i biancocelesti con le reti di Zamorano, Zanetti e Ronaldo.

    Lazio e Inter hanno avuto modo di affrontarsi più volte anche in Coppa Italia, tanto da contendersi il trofeo dell’edizione 1999/2000; furono i biancocelesti ad alzare la coppa al Meazza dopo il doppio confronto che li vide vincere la sfida di andata per 2-1 e pareggiare senza reti al ritorno. Due, invece, le finali di Supercoppa: nell’edizione del 2000 la Lazio vinse il trofeo battendo i neroazzurri 4-3; nove anni più tardi il bis, i biancocelesti allora allenati da Davide Ballardini sconfissero 2-1 gli uomini di José Mourinho nel match giocato a Pechino.

    Lazio e Inter arrivano al posticipo di domenica sera con uno score di tutto rispetto: i neroazzurri hanno sinora vinto 16 match, pareggiati 6 e persi soltanto 1; i biancocelesti hanno invece conquistato i 3 punti 16 volte, pareggiato in 5 occasioni e perso 2 volte. Notevoli anche i numeri relativi alle reti: 53 quelle siglate e 20 quelle subite dai ragazzi di Simone Inzaghi, 48 quelle realizzate e 20 quelle incassate dalla compagine di Antonio Conte.