Champions League, i primi verdetti degli ottavi di finale

    Champions League, i primi verdetti degli ottavi di finale

    Da martedì torna la Champions League con le prime sfide di ritorno degli ottavi di finale. Secondo atto al Mestalla per l’Atalanta che ricambia la visita al Valencia; gli uomini di mister Gasperini ripartono dal 4-1 della sfida di andata che consentirà ai nero-azzurri di affrontare gli iberici senza troppe pressioni. Lo storico approdo ai quarti di finale sembra dunque ad un passo per gli Orobici che nel match di andata sono andati a segno con Hateboer (doppietta), Ilicic e Freuler. Sempre martedì torneranno ad affrontarsi Lipsia e Tottenham. Il match di andata a Londra si è chiuso sull’1-0 per la compagine tedesca grazie al rigore siglato da Werner. I giochi per i quarti di finale, però, sono ancora aperti per gli Spurs che nella passata stagione si sono arresi solo in finale al Liverpool.  

    Sempre per il ritorno degli ottavi di Champions League, mercoledì toccherà proprio ai Reds scendere in campo all’Anfield dove arriverà l’Atletico Madrid. La sfida di andata al Wanda Metropolitano si è chiusa sull’1-0 per i Colchoneros andati in rete con Saul Niguez. Il Liverpool di Jurgen Klopp che ha perso le ultime due partite disputate (in Premier League con il Watford, nella FA Cup con il Chelsea) è chiamato alla rimonta per proseguire il cammino e difendere il titolo; agli uomini di Diego Simeone, invece, basterà anche un pareggio per passare il turno. L’ultima fida vedrà scendere in campo PSG e Borussia Dortmund. Al Parco dei Principi a Parigi i campioni di Francia ripartono dal 2-1 subito nella sfida di andata giocata in Germania (doppietta di Haland e rete del momentaneo pareggio ad opera di Neymar per i transalpini). Tutto può ancora succedere, quindi, anche fra i parigini ed i gialloneri che si daranno grande battaglia per assicurarsi il passaggio ai quarti di finale.