Europa League, le sfide di andata degli ottavi

    Europa League, le sfide di andata degli ottavi

    Giovedì torna l’Europa League con le sfide di andata degli ottavi di finale. Primo atto in trasferta per la Roma che dopo aver eliminato il Gent trova il Siviglia, giustiziere invece dei belgi del Cluj. Gli unici due precedenti tra i giallorossi e gli spagnoli sono due amichevoli, la prima disputata nel 2015 e vinta dai capitolini 6-4, la seconda giocata nel 2017 e vinta dagli iberici 2-1. Trasferta anche per il Manchester United che fa visita al LASK Linz. I Red Devils, reduci dalla vittoria nel derby con il City, sono passati a spese del Club Bruges, mentre gli austriaci hanno avuto la meglio sull’AZ Alkmaar. Le due compagini non si sono mai affrontare prima d’ora. Match di andata in casa per l’Eintracht Francoforte che dovrà vedersela con il Basilea. I tedeschi sono approdati agli ottavi eliminando lo Strasburgo, gli elvetici hanno invece avuto la meglio sull’APOEL. Nessun precedente sinora tra le due squadre. Turno casalingo anche per l’Istanbul Basaksehir che ospita il Copenaghen. I padroni di casa hanno eliminato a sorpresa lo Sporting Lisbona, gli scandinavi il Celtic. Anche i turchi ed i danesi sono al loro primo confronto assoluto.

    Sfida di andata al Meazza per l’Inter che per il primo confronto degli ottavi di finale attende il Getafe, vera sorpresa del campionato spagnolo. Dopo aver eliminato il Ludogorec, i neroazzurri di Antonio Conte trovano dunque gli Azulones che si sono imposti sull’Ajax. Quella in programma giovedì sera sarà la prima volta in assoluto per le due compagini. Interessante anche il confronto tra Glasgow Rangers e Bayer Leverkusen che nel turno precedente hanno eliminato rispettivamente due squadre portoghesi, Braga e Porto. Sono due i precedenti tra gli scozzesi ed i tedeschi, risalenti alla stagione 1998/1999 dell’Europa League: il bilancio è di una vittoria per i Rangers ed un pareggio. Dopo essere passato ai danni del Malmo, il Wolfsburg trova lo Shakhtar Donetsk che invece ha eliminato il Benfica dopo un doppio confronto davvero serrato. Il match di andata tra i Lupi e gli ucraini è la prima sfida assoluta tra le due società. La sfida tra Olympiacos Pireo e Wolverhampton completa il quadro dei match di andata. Gli ellenici hanno avuto bisogno dei tempi supplementari per eliminare il più quotato Arsenal, gli inglesi hanno invece battuto in scioltezza l’Espanyol. Nessun precedente sinora tra le due squadre.