L’Europa League riparte con i sedicesimi di finale

    L’Europa League riparte con i sedicesimi di finale

    Si torna in campo anche in Europa League per le sfide di andata dei sedicesimi di finale tutte in programma giovedì 20 febbraio.

    Prima uscita in trasferta per l’Inter che farà visita al Ludogorec; dopo essere scesi dalla Champions League i neroazzurri dovranno vedersela con i bulgari che invece hanno chiuso la fase a gironi dell’Europa League dietro l’Espanyol nel gruppo H. Stesso discorso per l’Ajax atteso dal Getafe; i Lancieri saranno di scena al Coliseum Alfonso Perez dove troveranno gli Azulones giunti secondi alle spalle del Basilea. Sfida di andata in trasferta anche per il Benfica che sarà ospite dello Shaktar Donetsk; entrambe le compagini sono scese dalla Champions. Primo atto in casa per il Club Bruges che riceve il Manchester United; subito una grande sfida per i belgi retrocessi dalla Champions che affronteranno i Red Devils dominatori assoluto del girone L.

    Il cammino del Salisburgo in Europa League inizia dalla trasferta in casa dell’Eintracht Francoforte che ha chiuso la fase a gironi dietro l’Arsenal. Interessante la sfida al Parken tra Copenaghen e Celtic Glasgow, i danesi hanno concluso la fase a gironi al secondo posto mentre gli scozzesi hanno vinto il loro girone con un solo punto di vantaggio sul Cluj; proprio i rumeni disputeranno l’andata tra le mura amiche dove arriverà il Siviglia vincitore del gruppo A. Anche lo Sporting CP, giunto secondo nel girone D, giocherà la prima in casa contro i turchi del Basaksehir che hanno vintoil loro girone di qualificazione.

    Il cammino in Europa League prosegue anche per la Roma. I giallorossi di Paulo Fonseca ospiteranno all’Olimpico il Gent (vincitore del girone I) per la sfida di andata. Il Bayer Leverkusen dopo essere sceso dalla Champions trova il Porto che ha chiuso in vetta al gruppo G. L’Arsenal vincitore del girone F sarà ospite dell’Olympiacos Pireo che invece è retrocesso dalla Champions. Gli olandesi dell’AZ Alkmaar disputeranno l’andata in casa ospitando il LASK che non senza sorprese ha chiuso la fase a gironi al primo posto davanti allo Sporting e al PSV.

    Per i sedicesimi di Europa League scenderanno in campo anche Wolverhampton ed Espanyol, che hanno chiuso la fase a gironi rispettivamente al secondo posto nel girone K e al primo posto nel girone H. Primo confronto in casa per il Wolfsburg che riceve il Malmo vincitore del gruppo B davanti al Copenaghen. All’Ibrox Stadium il Glasgow Rangers attende i portoghesi dello Sporting Braga arrivati primi nel gruppo K. L’APOEL Nicosia che ha chiuso la il girone di qualificazione dietro il Siviglia, attende il Basilea che con una sola lunghezza di vantaggio sul Getafe ha vinto il gruppo C.