Volley: quanto guadagnano i campioni della pallavolo?

    Volley: quanto guadagnano i campioni della pallavolo?

    In pieno clima Mondiali per il volley sorge spontanea una domanda: ma quanto guadagnano i campioni della pallavolo? Ovviamente nulla a che vedere con il calcio, dove anche una riserva qualunque ha uno stipendio stellare, ma scopriamo di più!

    Chi sono i più pagati al mondo?

    Le categorie della pallavolo italiana sono 6: A1, A2, B1, B2, C e D. Si parte dai 250.000€ al massimo per stagione in A1 ai circa 100.000€ in A2, scendendo molto per le categorie successive. Queste cifre non variano, incredibilmente, per le atlete del volley femminile!

    Il pallavolista più pagato al mondo è Wilfredo Leon, cubano naturalizzato polacco che milita nel Perugia e guadagna circa 1.200.000€ a stagione. Lo seguono nella Top 3, con stipendi intorno al milione,lo schiacciatore francese dello Zenit-Kazan Earvin Ngapeth e lo schiacciatore polacco Bartosz Kurek dello Ziraat Bankasi. Tra i 10 talenti più ricchi del volley maschile mondiale troviamo anche un azzurro: Ivan Zaytsev. Lo Zar, russo naturalizzato italiano, raggiunge la soglia dei 550.000€ l’anno tra stipendio stagionale e gli sponsor.

    direttagoldbet - Ivan Zaytsev-quanto guadagnano i campioni della pallavolo?

    I cugini del Beach Volley sono ancora più ricchi

    Chi lo avrebbe mai detto? Eppure un professionista del Beach Volley guadagna molto di più rispetto ad un campione del volley classico. Al massimo livello, un professionista dello sport gemello su sabbia, arriva a guadagnare fino a 2 milioni di euro a stagione.