Nadal, campione non solo a tennis

    Nadal, campione non solo a tennis

    Nadal in qualsiasi campo dà sempre il massimo, che sia tennis, calcio o golf.

    Nadal-campione-non-solo-a-tennis

    Se parliamo di Rafa Nadal a tutti viene in mente il campione spagnolo di tennis che, con la racchetta in mano, ha sfidato e battuto i suoi avversari conquistando trofei su trofei. Ma è sempre stato questo il suo sogno?

    Il giovane Rafa Nadal davanti a un bivio: calcio o tennis?

    Il tennis non è sempre stato il suo sogno nel cassetto, anzi. Da giovanissimo lo spagnolo giocava anche a calcio e, in entrambe le discipline, era un vero fenomeno. Sognava di diventare un grande calciatore, ma il suo futuro e la sua carriera sono stati molto influenzati dalla sua famiglia.

    Il padre, per salvaguardare il rendimento scolastico del figlio, lo ha spinto a scegliere se proseguire con gli allenamenti di calcio oppure del tennis. Lo zio, Toni Nadal, ex tennista professionista e grande motivatore, ha trasmesso la passione per la pallina gialla e la mentalità del grande campione al nipote fin dalla tenera età di 3 anni. Così, a soli 8 anni, Rafael vince il primo torneo di una lunghissima serie.

    “Sono una persona che dà tutto in qualsiasi cosa. È il mio modo di vedere lo sport, se non do il massimo non riesco a dare senso alle cose.”